• 2017

Origo

Dall’11 al 13 aprile, Parma ospiterà il primo forum internazionale interamente dedicato alle Indicazioni d’origine dell’Unione Europea

Parma, 7 aprile 2017 – Sarà Parma, neo proclamata città della gastronomia dall’Unesco, ad ospitare da martedì 11 a giovedì 13 aprile Origo, il primo evento internazionale dedicato alle Indicazioni geografiche dell’Unione Europea, promosso dal Governo Italiano e dalla Regione Emilia Romagna, con la partecipazione di Commissione Europea e Cibus Connect.

Il ricco programma, che prevede conferenze e dibattiti sul tema delle nuove visioni strategiche, l’identità territitoriale, il futuro della Politica agricola comunitaria post-2020, la comunicazione globale, la tutela internazionale delle IG e il sistema agroalimentare sostenibile, darà spazio anche al Parmigiano Reggiano, in quanto una delle Dop più conosciute e apprezzate al mondo.

Martedì 11 aprile, a partire dalle ore 14.30, presso l’Auditorium Paganini si terrà una tavola rotonda a cui prenderà parte il direttore del Consorzio, Riccardo Deserti, che affronterà l’argomento de “Le IG come modello di sostenibilità sociale, economica e ambientale. Esperienze e criticità”.

Nelle giornate di mercoledì 12 e giovedì 13, Origo continuerà all’interno dell’ente fiere di Parma dove in concomitanza si terrà la manifestazione Cibus Connect e qui darà spazio ai prodotti ad indicazione geografica con degustazioni e approfondimenti. Giovedì 12 aprile alle ore 15.00 verrà aperta una forma di Parmigiano Reggiano e sarà possibile degustare il prodotto.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette