• 2017

Il Parmigiano Reggiano trionfa al Palio di San Lucio 2017

Il Parmigiano Reggiano 25 mesi del Caseificio di Ravarano e Casaselvatica (Parma) trionfa tra i 29 formaggi in gara

Parma, 6 marzo 2017 – Venerdì 3 marzo, presso l’hotel Link 124 di Parma, si è svolta la seconda edizione del Palio di San Lucio organizzato dalla Confraternita di San Lucio, affiliata dell’illustre Guilde Internationale des Fromagers.

Ventinove formaggi, tra cui 6 Parmigiano Reggiano di diverse stagionature, sono stati sottoposti  al giudizio degli oltre 40 giurati esperti in una serie di eliminazioni che hanno portato a decretare il miglior prodotto in gara. Nella finale, la stragrande maggioranza dei giudici ha premiato come vincitore un Parmigiano Reggiano di 25 mesi prodotto dal Caseificio di Ravarano e Casaselvatica (Parma).

Al termine del Palio, dopo la riunione generale della confraternita, si è svolta la cerimonia di “intronizzazione” di dieci nuovi confratelli scelti tra le personalità di spicco del mondo della produzione e della promozione del settore lattiero caseario.  Tra questi, ben 5 nuovi confratelli sono stati scelti all’interno del mondo del Parmigiano Reggiano, in particolare sono stati intronizzati: Claudio Guidetti presidente dell’associazione Assaggiatori di Parmigiano Reggiano e segretario della Sezione di Modena e Bologna del Consorzio, Igino Morini responsabile dell’ufficio stampa e relazioni esterne del Consorzio, Nicola Bertinelli imprenditore e presidente dell’omonimo caseificio di Noceto (PR), Silvano Romani ristoratore e proprietario di numerosi punti vendita di qualità in tutto il territorio di Parma e provincia e Stefano Scarica, commerciante di prodotti tipici del nostro territorio. 

Durante la serata sono stati inoltre riconosciuti membri della confraternita: Fausto Turcato, Gianluigi Bonaventi, Fabio Torricelli, Paolo Peraldo, Andrea Bonino.

Vai alla galleria

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette