• Analisi sensoriale

Esame gustativo del Parmigiano Reggiano

In questa fase si valutano i sapori di base (dolce, salato, acido, amaro) e la presenza/assenza di sensazioni trigeminali come il piccante e l’ astringente.

Essenzialmente i gusti che possono caratterizzare il Parmigiano Reggiano sono:

  • il dolce, più accentuato nei prodotti giovani
  • il salato, che aumenta con la stagionatura
  • l’amaro: nota quasi sempre debole, spesso legata ad una sensazione di erbaceo.

Nel Parmigiano Reggiano si pone particolare attenzione anche alle sensazioni finali di retrogusto e persistenza che completano l‘assaggio.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette