• Primi piatti

Gnocchetti rustici al tartufo

Ricetta di Francesco Dall’Argine (Agriturismo la Macchia Tonda)

  • Difficoltà

    Bassa

  • Stagionatura

    24 mesi

  • 500 ml acqua
  • 300 g farina “00”
  • olio extra-vergine d’oliva, q.b.
  • 50g burro
  • 1 tartufo nero di fragno (circa 20g)
  • sale grosso , q.b.
  • 6 g sale grosso
  • Per la miscela di Parmigiano Reggiano e Tartufo nero di Fragno:
  • 25 g tartufo nero di fragno (Tuber Cncinatum Chatin)
  • 50 g Parmigiano Reggiano

Miscela:

Grattugiare il Parmigiano Reggiano e il Tartufo (meglio se molto finemente con un cutter da cucina). Unire mescolando bene e riporre in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente. Poi in freezer per almeno 10 giorni. Se non si vuole congelare il prodotto si può preparare 1 o 2 giorni prima lasciando la miscela in frigorifero.

Gnocchetti:

Portare l'acqua ad ebollizione, aggiungere i 6 g di sale, un filo d'olio e infine la farina. Mescolare lasciando il tutto in pentola, a fuoco basso, fintanto che l'impasto si sarà amalgamato. Quindi, togliere dal fuoco, stendere su una spianatoia  e lasciare raffreddare per  qualche minuto.

Cospargere la spianatoia di farina e formare dei cilindri di impasto del diametro di circa 1cm. Tagliare gli gnocchetti e cuocere in acqua salata e bollente. Mettere da parte un po’ di acqua di cottura e, appena gli gnocchi vengono a galla, scolarli e farli saltare in un una padella in cui precedentemente si sarà sciolto il burro con l’acqua di cottura. A fuoco spento, aggiungere la miscela di Parmigiano Reggiano e tartufo.

Servire guarnendo i piatti con lamelle di tartufo.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette