• Primi piatti

Polenta bramata con sugo di funghi porcini e salamino

Ricetta di Silvana Ghillani

  • Difficoltà

    Bassa

  • Stagionatura

    30 mesi +

  • Polenta:
  • 400 g polenta bramata
  • 1/2 litro di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di burro
  • 30 g Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • Sugo:
  • 50 g funghi porcini secchi
  • 2 salamini di maiale, non troppo aromatizzati
  • 250 g passata di pomodoro
  • concentrato di pomodoro, un cucchiaino
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco secco
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale grosso
  •  
  • Parmigiano Reggiano, grattugiato, per condire

Sugo:

Mettere in ammollo i funghi in acqua tiepida, avendo cura di sostituire l’acqua un paio di volte. Strizzarli e tritarli, tenendo da parte l’ultima acqua dell’ammollo.

Pelare la carota e pulire e lavare sedano, cipolla, rosmarino e scalogno. Tritare il tutto e stufarlo in poco olio extra vergine di oliva assieme all’aglio. Una volta imbiondito il soffritto, aggiungere il salamino, già sminuzzato a mano o con l’ausilio di uno schiacciapatate a pressa, e farlo rosolare per bene.  Intanto mettere a scaldare 250 g d’acqua.

Una volta asciugato il liquido della carne, aggiungere ¼ di bicchiere di vino e, una volta sfumato tutto l’alcol, versare prima il concentrato e poi la passata di pomodoro.

Successivamente, aggiungere i funghi e la loro acqua, l’acqua calda, un pizzico di sale grosso e lasciar restringere per 2 ore.

Polenta:

Mettere sul fuoco una pentola contenente acqua e polenta. Aggiungere l’olio e il sale e fare cuocere un’oretta mescolando di continuo. Se la polenta dovesse diventare troppo densa, aggiungere ulteriore acqua calda.

Una volta cotta, aggiungere un cucchiaio di burro e una manciata di Parmigiano Reggiano

Condire con il sugo e abbondante Parmigiano Reggiano.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette