• Primi piatti

Risotto porro e salamino

Ricetta di Silvana Ghillani

  • Difficoltà

    Bassa

  • Stagionatura

    18 mesi

  • 1 lt di brodo vegetale
  • 500 g riso carnaroli
  • 3 salamini di maiale, non troppo aromatizzati
  • 2 porri
  • 80 g burro
  • 100 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 bicchiere e 1/2 di vino bianco secco
  • 6 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

Intanto, in un altro tegame, scaldare 5 cucchiai d’olio extravergine di oliva a fuoco lento, quindi aggiungere i porri, non troppo sminuzzati, e farli stufare per circa 15 minuti.

In una padella, scaldare un cucchiaio di olio e aggiungere il salamino sminuzzato con la forchetta o con l’ausilio di uno schiacciapatate a pressa. Una volta che la carne sarà ben rosolata, far sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco secco a fuoco dolce.

Aggiungere il riso ai porri e farlo tostare; quindi, aggiungere un bicchiere di vino bianco secco e far sfumare. Successivamente, far cuocere il risotto per circa 20 minuti, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo caldo e stando attenti a mescolare con frequenza.

Quando il risotto sarà a circa metà cottura (a 7-8 minuti dalla fine), aggiungere il salamino. Quando il tutto sarà ben cotto, aggiungere Parmigiano Reggiano e burro a fuoco spento per mantecare.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette