• Consigliate dallo chef

Donuts al Parmigiano Reggiano

Chef Daniele Zennaro, Ristorante Vecio Fritolin (Venezia)

  • 620 g Farina debole
  • 540 g Farina Manitoba
  • 300 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 400 g Latte
  • 15 g Sale
  • 60 g Lievito
  • 90 g Burro
  • 12 Tuorli
  • 15 g Pepe nero macinato fresco
  • Parmigiano Reggiano grattugiato e setacciato fine

Miscelare in planetaria con il gancio le farine, il sale, il pepe macinato e il lievito. Sciogliere in microonde il burro con metà del latte e diluirlo con il restante a temperatura ambiente. Iniziare ad impastare aggiungendo i liquidi e poi i tuorli. Prima che inizi a “cordare”, completare con il Parmigiano Reggiano grattugiato e lasciare impastare dovrà risultare un composto morbido, liscio ed elastico. Farlo lavorare per qualche minuto e poi formare una palla e lasciar lievitare fino al raddoppio per far riposare. Con l’aiuto di un mattarello stendere il panetto ad un’altezza di circa 2cm. Tagliare dei dischi del diametro di 6cm e con il coppa pasta più piccolo forare il centro, lasciar riposare qualche minuto e poi friggere in olio di arachide a 170°C girandoli un paio di volte per far omogeneizzare la coloratura dorata e lasciare che prenda la classica forma a ciambella.
Presentazione:
Scolare su una ciotola di Parmigiano Reggiano grattugiato e setacciato fine facendo aderire il formaggio alla superficie per effetto dell’olio caldo. Servire ancora caldi come snack o in una misura più piccola come aperitivo.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette