• Ricette CrossCooking

Patate arrosto facile e zuppa di cavolfiore - Sudafrica

Colleen Grove - Brownie Girl Blog

  • Difficoltà

    Media

  • Stagionatura

    24 mesi

  • 4 patate dolci grandi
  • 1 cavolfiore grosso
  • 2 litri di brodo vegetale
  • 250 ml di latte scremato
  • 40 ml olio extravergine d’oliva
  • 30 g di Parmigiano Reggiano in petali
  • 1 cipolla grande, sbucciata e tagliata
  • 1 testa d'aglio
  • 1 crosta di Parmigiano Reggiano
  • 1 manciata di prezzemolo fresco
  • 1/2 cucchiaino di Garam Masala
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • foglioline di timo fresco q.b

Sbucciare le patate e tagliarle a dadini di circa 2.5 cm. Lavare il cavolfiore e dividerlo in cimette. Preriscaldare il forno a 200°C. Porre le cimette di cavolfiore, in un unico strato,  su metà di una grande teglia da forno e i cubetti di patate dolce, in un unico strato, sull'altra metà della teglia. Inserire la testa d'aglio  tra le verdure. Spolverare con il Garam Masala e la noce moscata e poi condire con una parte dell'olio.  Infornare le verdure per circa 20 minuti. Nel frattempo mettere la  cipolla e il timo in una grande casseruola, irrorare con il restante olio, poi rosolare a fuoco vivo per un minuto o due fino a quando la cipolla non comincia a diventare trasparente. Dopo i 20 minuti rimuovere la teglia dal forno  e trasferire la patata dolce nella padella con la cipolla e lasciar cuocere a fuoco lento. Lasciare il cavolfiore nella teglia, mescolare leggermente e rinfornare abbassando la temperatura a 180°C. Cuocere per altri 10 minuti fino a quando le cimette saranno ben rosolate, ma ancora croccanti. Aggiungere il brodo vegetale e la crosta di Parmigiano Reggiano alla casseruola e portare a ebollizione poi abbassare la fiamma, coprire il tegame e, lasciando il coperchio leggermente spostato, far sobbollire  dolcemente per circa 15 a 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Rimuovere la crosta di Parmigiano Reggiano (la potete gustare direttamente!) poi aggiungere metà delle cimette di cavolfiore e frullare la zuppa fino a quando non diventa vellutata. Rimettere sul fuoco, mantecare con il latte e aggiungere il resto del cavolfiore arrosto.

Condire con il prezzemolo tritato e mescolare  aggiustando di sale e pepe, servire con pane croccante e qualche scaglia sottile di  Parmigiano Reggiano. A piacere, è possibile aggiungere una cucchiaiata di yogurt greco.

STORIA

Adoro la zuppa e la mangerei in ogni occasione, soprattutto durante i mesi invernali, quando la pioggia picchia e la tempesta proveniente dal nord-ovest soffia mestamente sulle grondaie. Questi momenti sono quelli che mi rendono più felice in cucina in quanto adoro il calore del fuoco o dei fornelli, con gli aromi che mi avvolgono e mi prospettano un po' di comfort food da lì a poco!  Questa ricetta è stata creata proprio durante una giornata invernale e si è rivelata un grande successo!
Colleen Grove Brownie Girl Blog

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette