• Secondi piatti

Polpettine di patate al Parmigiano Reggiano con capesante

  • Difficoltà

    Alta

  • Stagionatura

    24 mesi

  • Per 2 persone
  • Polpettine di patate
  • 200g di patate
  • 110g di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiaini di prezzemolo
  • Sale e pepe nero
  • 4 cucchiai di farina bianca
  • 30 g di burro
  • Beurre Blanc al limone
  • 1 scalogno, affettato
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • 1 limone, buccia grattugiata e succo
  • 1 pomodoro, pelato, senza semi e tagliato finemente
  • Capesante
  • 6 fette di prosciutto di Parma
  • 6 capesante, lavate
  • 2 cucchiai di olio
  • Per servire
  • 12 punte di asparagi
  • 2 cucchiai di olio

Polpettine di patate

Lessare le patate e schiacciarle. Mescolare e aggiungere il Parmigiano Reggiano, i tuorli d'uovo, il prezzemolo, sale e pepe. Con le mani umide, formare delle polpettine con il composto e passarle nella farina. Cuocere in padella con il burro per 4-5 minuti fino a doratura.

Capesante

Avvolgere ogni capesanta con una fetta di prosciutto.  Fissare la fetta con uno stuzzicadenti, irrorare con un filo d’olio e cuocere in padella per 4-5 minuti.

Beurre Blanc al limone

Cuocere delicatamente lo scalogno, aggiungere il vino bianco e lasciarlo ridurre. Aggiungere la panna e lasciare ridurre. Allontanare dal fuoco e mescolare con una frusta lentamente. Aggiungere la scorza del limone, il succo e il pomodoro. Insaporire.

Per servire

Passare le punte di asparagi in olio, insaporire e passare sulla piastra per 5-7 minuti fino a quando saranno tenere. Impiattare.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette