• Verdure

Verze ripiene

Ricetta di Lucia Gennari

  • Difficoltà

    Bassa

  • Stagionatura

    24 mesi

  • 1 verza di circa 600 g
  • 200 g di pangrattato
  • 100 g di Parmigiano Reggiano 24 mesi, grattugiato
  • 1 uovo intero più un tuorlo
  • 30 g di burro
  • 1 bicchiere di olio extra-vergine d’oliva
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di Ortolina
  • 2 cucchiai vino bianco secco
  • un pizzico origano
  • peperoncino piccante a piacere
  • sale grosso
  • sale fino q.b

Lavare e pulire la verza. Sbollentare le foglie più esterne in acqua salata per circa due minuti. Intanto, in una padella fare soffriggere metà olio, metà burro, lo scalogno, l'ortolina e l'aglio tagliati grossolanamente, un pizzico di origano e, se si desidera, il peperoncino.

Dopo 2 minuti aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e lasciare soffriggere circa 5 minuti. Se dovesse asciugarsi troppo, aggiungere un altro po' di acqua. Con l’ausilio di un colino, eleminare gli odori e, con il sughetto ottenuto, far saltare il pangrattato. Se il sughetto dovesse essere troppo poco, si può decidere di ottenerne ancora rimettendo gli odori in padella con un po’ d’acqua. Aggiungere, quindi, uova, Parmigiano Reggiano e, se necessario, sale e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Bagnare una teglia con un filo d’olio, adagiarvi le foglie di verza, private delle coste riempile con il composto e arrotolate. Se le foglie dovessero risultare troppo grandi, si può decidere di tagliarle a metà. Aggiungere l'olio e dei fiocchi di burro. Irrorare con il vino bianco e fare cuocere in forno ventilato a 180° di per circa mezz'ora.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette