• 2005

IL PARMIGIANO REGGIANO AL FOODEX DI TOKYO OSPITA L'AMBASCIATORE EUROPEO

Reggio Emilia, 11 marzo 2005 - L'Ambasciatore Bernhard Zepter, Capo della Delegazione della Commissione Europea in Giappone, è stato ospite del Consorzio del Parmigiano Reggiano nello stand allestito al Foodex di Tokyo, la rassegna annuale dell'alimentazione più importante dell'Asia che dall'8 marzo ad oggi ha accolto 90.000 visitatori provenienti da ogni parte del mondo.
L'ambasciatore UE Zepter ha voluto incontrare i rappresentanti dei consorzi aderenti al "progetto trio" (Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e Comté) per discutere della campagna informativa finanziata dalla Commissione Europea in Giappone.
Il Consorzio del Parmigiano Reggiano, che da anni è attivo in Giappone con progetti di collaborazione con ICE e AGEA Europa, si è presentato all'interno dello spazio dell'Istituto Commercio Estero, continuando ad esportare la conoscenza del prodotto e concentrandosi sul valore della DOP. Simone Ficarelli, rappresentante del Consorzio, è infatti intervenuto al convegno dell'Unione Europea sull'importanza del rispetto delle indicazioni geografiche, portando ad esempio il Parmigiano Reggiano in quanto forte di una lunga esperienza di tutela contro i numerosi casi di imitazione.
Tra gli ospiti che hanno fatto visita allo stand del Consorzio anche Mario Salvatore Bova, Ambasciatore italiano in Giappone, presente durante l'inaugurazione della fiera.

Nella fot da sinistra: Paolo Tramelli, rappresentante del Consorzio del Prosciutto di Parma, un ospite giapponese, Simone Ficarelli, rappresentante del Consorzio del Parmigiano Reggiano, l'ambasciatore Bernherd Zepter, capo della Delegazione della Commissione Europea in Giappone, Paolo Caridi, primo segretario della stessa Delegazione.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette