• 2007

Il Parmigiano-Reggiano alla Conferenza Europea sull''Assicurazione della Qualità Alimentare

Reggio Emilia, 6 Febbraio 2007 - Il Consorzio del Parmigiano-Reggiano ha partecipato con il direttore Leo Bertozzi alla Conferenza Europea sull'Assicurazione della Qualità Alimentare, conclusasi oggi a Bruxelles.
"Un appuntamento importante - ha dichiarato il direttore Bertozzi - perché i temi all'ordine del giorno ci stanno particolarmente a cuore: come dare valore aggiunto alla produzione agricola attraverso i sistemi europei di qualità ma salvaguardando alcuni obiettivi di fondo dell'Unione, cioè garantire la qualità, assicurare reddito ai produttori, tutelare i consumatori. Non solo, ma visto l'intensificarsi degli scambi occorre richiedere ai paesi esteri fornitori gli stessi criteri di qualità presenti nella UE, evitare le emergenze sanitarie alimentari, evitare l'eccesso di burocrazia e dare efficacia ai controlli".
"La centralità di questo evento - ha proseguito Bertozzi - era sottolineata dalla presenza di Maria Fischer Boel, commissario europeo all'Agricoltura, di Markos Kyprianou, commissario europeo alla Salute, e di rappresentanti del Parlamento europeo e della Presidenza del Consiglio europeo. Erano inoltre presenti le pubbliche amministrazioni (stati e regioni), le associazioni dei produttori agricoli, rappresentanti della distribuzione, dei consumatori e della ricerca".
"Per noi è stato un appuntamento di grande rilievo - ha concluso - poiché il Parmigiano-Reggiano, insieme ad un ristretto numero di prodotti, è stato presentato quale esempio del sistema di tutela delle Dop che assicura la qualità alimentare".

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette