• 2007

Il Parmigiano-Reggiano al Foodex a Tokyo

Reggio Emilia, 17 Marzo 2007 - Si è chiusa ieri la trentaduesima edizione del Foodex 2007, la più importante rassegna asiatica del comparto enogastronomico, tenutasi a Tokyo dal 13 al 16 marzo.
Il Consorzio del Formaggio Parmigiano-Reggiano ha partecipato nell'ambito dell'area italiana gestita dall'Istituto per il Commercio Estero. Lo stand, condiviso con il Consorzio del Prosciutto di Parma, era caratterizzato da gigantografie di immagini a forte impatto dei due prodotti al fine di rendere immediatamente riconoscibile l'area occupata dai due consorzi.
La manifestazione ha visto un afflusso di oltre 100.000 visitatori nei quattro giorni di apertura. Il primo giorno ha visitato il Foodex una delegazione diplomatica composta dall'ambasciatore italiano in Giappone, Mario Bova, dal ministro Paolo De Castro, dal Presidente di Buonitalia, Emilio De Piazza, dal presidente dell'ICE Umberto Vattani, unitamente ai dirigenti del Mipaaf, Giuseppe Ambrosio e Giorgio Starace. La delegazione, accolta da Simone Ficarelli, ha visitato lo stand ed è stato effettuato il taglio della forma. Con l'occasione si è potuto fare il punto sulle problematiche inerenti il mercato giapponese, sia in materia di dazi doganali (pari al 35% sul prezzo finale all'arrivo in Giappone), sia in materia di imitazioni dei prodotti a denominazione.
Nel pomeriggio si è poi tenuta una conferenza stampa del ministro De Castro che ha fortemente evidenziato l'importanza ed il valore aggiunto dei prodotti ad indicazione geografica, concetto ribadito anche dal presidente dell'ICE Vattani.
Il secondo giorno è stata la volta dell'ambasciatore europeo in Giappone, Hugh Richardson, a far visita allo stand consortile. Si è fatto il punto sui progetti finanziati dall'Unione Europea per promuovere le indicazioni geografiche sui mercati terzi.
Lo stand del Consorzio è stato un punto di riferimento per le aziende esportatrici presenti alla manifestazione, e molti sono stati gli importatori che, unitamente ai loro clienti, lo hanno visitato.
Il giorno 16 marzo, infine, si è tenuta presso l'Imperial Hotel di Tokyo una cena di gala per la presentazione del volume "Parmigiano-Reggiano". L'autrice, la signora Rumiko Honma, è titolare dell'azienda Fermier, una delle più importanti e rinomate aziende importatrici di formaggi del Giappone. Il volume è il primo monotematico dell'autrice su un solo formaggio ed è il frutto di un accurato lavoro di ricerca che è durato anni. Alla serata di gala hanno presenziato i maggiori opinion leaders in materia di formaggi. Durante l'evento non poteva mancare, come momento centrale, il taglio della forma di Parmigiano-Reggiano per mano di Simone Ficarelli.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette