• 2009

PARMIGIANO REGGIANO CON LO SPORT: IL CONSORZIO SPONSOR DEL "GIRO D’ITALIA DEL CENTENARIO"

Reggio Emilia, 8 maggio 2009 - Il Parmigiano Reggiano conferma il suo forte legame con il mondo dello sport. Per il terzo anno consecutivo il Consorzio del Parmigiano Reggiano è infatti sponsor del Giro d'Italia – formato Vincitore di Tappa – nella sua edizione del Centenario, che inizierà sabato 9 maggio.
Già a fianco, in passato, di campioni olimpici quali il nuotatore Massimiliano Rosolino ed il maratoneta Stefano Baldini, oggi impegnato a fianco dello sciatore azzurro Giuliano Razzoli in Coppa del mondo e della scalatrice Nives Meroi, dei team dei più popolari giochi di squadra (Rugby Parma, Pallavolo Modena, Pallacanestro Reggiana) e sponsor di Casa Italia Coni alle Olimpiadi di Pechino del 2008, il Consorzio del Parmigiano Reggiano conferma dunque uno dei grandi abbinamenti internazionali con il ciclismo, proprio nell’anno in cui il Giro d’Italia celebra il suo centesimo anno di vita.
“Un abbinamento che ha dato buoni frutti in passato – sottolinea il presidente del Consorzio, Giuseppe Alai – perché ci consente contatti diretti (oltre a quelli che avvengono grazie ai mass media) con uno dei principali target del mondo dei consumi: quello costituito dagli appassionati dello sport, amanti della competizione ma anche praticanti di ogni età, alla ricerca di un benessere che si fonda sull’equilibrio tra una sana pratica fisica e una corretta alimentazione”.
“La nostra partecipazione come sponsor a questa grande kermesse – osserva Alai – è peraltro perfettamente in linea con le nuove strategie di promozione adottate dal Consorzio, che attraverso questo grande evento rafforza la sua azione di comunicazione sul mercato interno, ma si propone più decisamente anche sui mercati internazionali, intensificando così quel lavoro che passa dagli accordi realizzati con gli esportatori al ritiro di circa 60.000 forme destinate proprio alla promozione all’estero”.
“Di tappa in tappa – spiega il direttore del Consorzio, Leo Bertozzi – avremo modo di promuovere il Parmigiano Reggiano e tutti i valori che ad esso si associano: la genuinità assoluta, l’assenza di qualsiasi additivo, unitamente a quelle caratteristiche alimentari che lo rendono idoneo a qualsiasi regime alimentare e ad ogni età”.
La sponsorizzazione del Giro d’Italia sarà affiancata da una massiccia campagna radiofoniche che partirà il 10 maggio.
 

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette