• 2009

SCUOLA DI FORMAZIONE PER CASARI: 12 NUOVI “DIPLOMATI” A REGGIO EMILIA

Reggio Emilia, 1 aprile 2009 - Si è concluso il corso per operatore delle lavorazioni lattiero casearie organizzato da Dinamica di Reggio Emilia e sostenuto dall'Assessorato alla Formazione della Provincia di Reggio Emilia, dalla Regione Emilia-Romangna, da Confcooperative e Lega delle Cooperative, dalla Cassa Mutualità dei Casari e dall'Istituto "Antonio Zanelli".
Il corso - inserito nelle ampie attività di formazione dei casari, protagonisti nel mantenere elevato il livello della qualità del nostro formaggio - è stato riconosciuto e cofinanziato dalla Scuola Casari del Consorzio di tutela.
All’iniziativa hanno partecipato 12 giovani (nella foto ripresi nel momento della consegna dei diplomi), già tutti inseriti in caseifici, che sono stati impegnati in 230 ore tra lezioni e seminari di carattere teorico, esercitazioni e analisi di casi pratici, progetti di lavoro in realtà produttive.
"Il sostegno a questi giovani – sottolinea il presidente della sezione reggiana del Consorzio, Graziano Salsi – è decisivo per offrire l'opportunità di qualificare le loro capacità professionali e dare continuità ad una produzione artigianale unica al mondo, con l'obiettivo di elevare sempre più le condizioni di qualità del nostro sistema produttivo."
Non a caso all’interno della formazione svolge un ruolo centrale il laboratorio del Consorzio (di cui è responsabile il dr. Marco Nocetti), così da stabilire piani di studi in linea con le caratteristiche e le modalità di produzione proprio di un prodotto sul quale viene poi effettuata attività di tutela e vigilanza.
A ricevere il diploma dal presidente del Consorzio, Giuseppe Alai, dal presidente sezionale Graziano Salsi, dall’assessore provinciale al Lavoro, Gianluca Ferrari, e da Roberto Prampolini, sono stati Said Bensalah, Davide Bernardi, Igor Blyednyy, Antonio Bozza, Mattia Catellani, Paolo Fontanesi, Lamine Gaye, Murat Kodraliu, Vito Laragione, Abdelillah Oukacha, Simone Pignedoli, Fabio Tirelli.
Al consolidamento di questa forte tradizione formativa per i casari della nostra provincia hanno concorso diverse latterie, che hanno ospitato i partecipanti nelle esercitazioni: Latteria sociale San Bartolomeo di Poviglio (RE), Latteria sociale di Bagnolo in Piano (RE), Latteria Centro Ghiardo di Bibbiano (RE), Latteria sociale Centro Rubbianino di Reggio Emilia, Latteria Vò Grande di Pegognaga (MN), Cooperativa Sociale di Soragna (PR).
 

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette