• 2010

Energia Naturale per il Parmigiano-Reggiano

Dal Consorzio di un formaggio naturale al 100% la scelta di dotare la propria sede di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica pulita

Guarda la fotogallery

Reggio Emilia, 26 novembre 2010 - Nello lo spazio antistante la sede del Consorzio del Parmigiano-Reggiano sono iniziarti i lavori di messa in opera di un potente impianto fotovoltaico posizionato a terra per la produzione di energia elettrica pulita dalla fonte rinnovabile per eccellenza, il sole.

L'impianto, installato da IREN Rinnovabili, è destinato a produrre 200 Kwp (Kilo watt picco) all'anno per alimentare i consumi elettrici della sede del Consorzio, con la possibilità di vendere, tramite un contratto di "scambio sul posto", l'eventuale sovrapproduzione di energia elettrica.

Energia Naturale per il Parmigiano-Reggiano

"Abbiamo voluto dotarci di questo impianto sia per ragioni economiche – afferma Giuseppe Alai, presidente del Consorzio – sia perché siamo il Consorzio di un prodotto naturale al 100% e vogliamo usare energia completamente naturale, contribuendo così a ridurre il consumo di combustibili fossili".

L'impianto sarà composto da 47 elementi, chiamate "strighe", con altezza massima di 2 metri, composti ciascuno di 20 pannelli fotovoltaici, per un totale di 940 pannelli, pari a 1.466 m2 di superficie attiva. Il termine dei lavori è previsto entro la fine dell'anno, cui seguiranno l'allacciamento alla rete elettrica a breve.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette