• 2010

"Teatro in corsia": Parmigiano-Reggiano con l'Antoniano di Bologna

23 ottobre 2010 - Presentata l'iniziativa dell'Antoniano che porta il teatro negli ospedali pediatrici, in compagnia del Parmigiano-Reggiano

Torino, 23 ottobre 2010 – Bella e gioiosa presentazione di una iniziativa dell'Antoniano di Bologna, Coltellino d'Oro 2008 della Sezione di Bologna del Consorzio del Parmigiano-Reggiano: "Teatro in Corsia", progetto con cui Antoniano Onlus porta gratuitamente agli ospedali la stagione di Teatro Ragazzi dell’Antoniano, sia con una trasmissione degli spettacoli in diretta nei reparti di pediatria tramite un collegamento in banda larga, sia con visite degli attori recitanti direttamente negli ospedali.
"Abbiamo voluto portare qui al Salone del Gusto di Torino, al nostro stand, le note felici e le immagini colorate, caratteristiche della tradizione dell'Antoniano, – ha dichiarato Angelo Romagnoli, presidente della Sezione di Bologna del Consorzio – per illustrare questa iniziativa che ha un grande merito: portare una nota di allegria negli ospedali dei bambini".

"Teatro in corsia": Parmigiano-Reggiano con l'Antoniano di Bologna

E sono veramente tanti i nosocomi coinvolti in questa impresa. Al momento sono il Policlinico S.Orsola, l'Ospedale Maggiore, il Rizzoli, il Bellaria e Bentivoglio solo a Bologna,  e poi il San Raffaele, l'Istituto Nazionale Tumori a Milano, il Riuniti di Verona, l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, il Policlinico Gemelli a Roma, l'Ospedale civile di Pescara e tanti altri ancora.
"Abbiamo voluto unire la tradizione gioiosa e spettacolare dell'Antoniano con la possibilità che ci offre la tecnologia – ha dichiarato Fabrizio Palaferri, responsabile di Antoniano Production – per portare ai bambini e ragazzi ricoverati in tanti reparti pediatrici degli ospedali italiani il nostro messaggio. “Teatro in Corsia” è realizzato grazie all’aiuto di chi ha saputo coglierne lo spirito e l’importanza e di quanti hanno creduto e aderito con entusiasmo al progetto. E ringraziamo il Consorzio del Parmigiano Reggiano che sostiene il progetto da già dalla scorsa stagione teatrale 2009/10, primo anno di vita dell'iniziativa".
"Gli spettacoli sono realizzati dalle compagnie Fantateatro, Bim Bum Brass, La Fabbrica dei Sogni e Rosaspina, con la partecipazione di Baby BoFè – ha aggiunto Daniela Cicchetti, responsabile di Antoniano Onlus – e l’attività teatrale metterà in scena alcuni tra i titoli più noti della letteratura per bambini, tra cui Pinocchio, Il mago di Oz, Robin Hood, Biancaneve e tanti altri ancora. Gli spettacoli inizieranno il 7 novembre fino al 3 aprile dell'anno prossimo".
Così, gli attori delle compagnie teatrali e tanti amici dello Zecchino d’Oro faranno visita, virtualmente e fisicamente, ai bambini nei reparti degli ospedali coinvolti, naturalmente in compagnia del Parmigiano Reggiano.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette