• 2011

Mantova

Festa dei caseifici di Mantova

Varie premiazioni a Gonzaga per il consueto appuntamento dedicato ai produttori di Parmigiano-Reggiano.

Mantova, 25 maggio 2011  -  Si è tenuta il 28 aprile a Gonzaga la “Festa dei caseifici” che ogni anno premia diverse categorie di casari.

La serata ha avuto inizio con il saluto del padrone di casa Piero Gattoni, presidente della Sezione di Mantova, che ha sottolineato l'attenzione che devono porre i caseifici nel rispetto dei Piani produttivi ed ha ringraziato pubblicamente gli sponsor della serata; la Camera di Commercio e la Banca popolare di Mantova. Alla premiazione era presente anche il presidente del Consorzio, Giuseppe Alai, che, salutando il vasto pubblico presente, ha posto l'attenzione sul buon momento delle esportazioni di Parmigiano-Reggiano.

La serata è stata un susseguirsi di premiazioni; la prima, quella di “Casaro Benemerito”, è stata assegnata ad Angelo Venturi, casaro del caseificio Mogliese di Sermide; il signor Venturi era accompagnato dalla moglie, la signora Emanuela Peretti, premiata anch’essa per il lavoro svolto nel punto vendita del caseificio.

Successivamente è stata la volta della “Targa d’argento al Presidente Benemerito” assegnata a Carlo Savoia per la presidenza al caseificio San Giuseppe di San Benedetto Po.

Un riconoscimento particolarmente sentito è andato a Gianni Malagutti, casaro del caseificio Frizza di Pegognaga, che da trentatré anni svolge con passione questo mestiere e che nella serata ha ricevuto la targa d’argento “Una vita per il Parmigiano-Reggiano”.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette