• 2011

Mantova

La ricetta per tenere lontana la crisi

A Mantova un interessante meeting con i presidenti dei consorzi del Parmigiano-Reggiano e del Grana Padano.

Mantova, 20 gennaio 2011 - Giuseppe Alai, presidente del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, è intervenuto ad un incontro a Mantova, lo scorso 20 gennaio, che affrontava le prospettive di mercato nel 2011 dei due formaggi mantovani, Parmigiano-Reggiane e Grana Padano.

"Nel sostegno del prezzo del Parmigiano-Reggiano ha giocato un ruolo fondamentale il lavoro svolto dalla società I4S – ha sostenuto Alai che ha il compito di prelevare l'eccesso di offerta sul mercato nazionale, per poi riposizionarlo su quelli esteri. Si tratta di un intervento finanziario pesante a carico del Consorzio e dei caseifici, che però ha dato risultanti importanti.
Per il futuro –
ha proseguito il presidente Alai – bisogna proseguire con i programmi produttivi, con la trasparenza di mercato e la promozione ulteriore sui mercati nazionale ed esteri, per incrementare i consumi. Per dare maggiore trasparenza al mercato, il Consorzio si sta adoperando per ottenere il trasferimento delle quotazioni dalla Borsa merci di Milano, dove non esistono operatori della filiera, a Parma, che rientra invece nel comprensorio consortile. Il mercato di Mantova rimarrà invece dove è ora".

L'incontro ha visto anche gli interventi di Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio del Grana Padano, con le conclusioni di Alberto Cortesi, presidente dei produttori di latte di Confagricoltura Mantova, che ha organizzato il seminario.
La Sezione di Mantova ha rifornito di formaggio Parmigiano-Reggiano per il ricco buffet che si è tenuto al termine dell’incontro.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette