• 2013

“Cooking X Art”: quando la cucina diventa arte

A Roma, dal 26 al 28 ottobre, grande successo per “Cooking X Art”, la manifestazione gastronomica che ha unito prodotti di eccellenza, chef e albergatori nel nome della qualità

Roma, 29 ottobre 2013 – A Roma, nella storica cornice delle Officine Farneto, si è svolta “Cooking X Art”, la manifestazione gastronomica organizzata da Witaly che ha visto susseguirsi spettacolari dimostrazioni di cucina, lezioni e gare suscitando l’apprezzamento dei tanti partecipanti. Gli ideatori, Luigi Cremona e Lorenza Vitali, hanno scelto di dedicare l’edizione di quest’anno agli chef emergenti e ai prodotti di montagna offrendo ai partecipanti una esperienza di alta cucina e di “viaggio” senza spostarsi dal centro di Roma.

Il Consorzio del Parmigiano Reggiano, che ha sostenuto l’iniziativa, era presente con uno stand dove è stato possibile offrire informazioni e prodotto in degustazione e presso il quale il pubblico ha avuto la possibilità di acquistare il Parmigiano Reggiano di montagna direttamente dal caseificio San Giorgio di Cortogno (Casina, Reggio Emilia). Nella giornata di domenica, il Parmigiano Reggiano è poi stato protagonista di una lezione condotta dallo chef emergente Marco Martini che ha preparato due ricette: Insalata di carbonara e Rigatoni agnello e Parmigiano Reggiano. Sempre domenica, lo chef stellato Massimo Spigaroli, del ristorante Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, ha tenuto uno show cooking preparando un dessert a base di Parmigiano Reggiano e mosto d’uva molto apprezzato dai partecipanti.

Nella mattinata di lunedì, si sono svolte le finali della competizione Premio Miglior Chef Emergente d’Italia 2013 in cui si sono sfidati tre chef provenienti da nord, centro e sud Italia. Ciascuno dei finalisti ha preparato un menù completo che è stato valutato da una attenta giuria che ha decretato vincitore proprio il ventottenne Marco Martini. Nel pomeriggio, lo stesso concorso si è tenuto nella modalità inerente il servizio di sala. Come intermezzo tra le due competizioni, si è svolta la spettacolare apertura a mano di una forma di Parmigiano Reggiano che è stata seguita con molta attenzione dal pubblico che è solito acquistare il prodotto confezionato in pezzi e non conosce il fascino di questa procedura.

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette