• 2014

Junge Wilde 2014

Ad Amburgo, in Germania, oltre 2.200 “giovani selvaggi” si sono sfidati per il Junge Wilde, il concorso dedicato agli chef europei under 30.

Amburgo, 26 marzo 2014 – E’ Walter Triebl, venticinquenne  austriaco, il vincitore della decima edizione del Junge Wilde, concorso per giovani chef con meno di trent’anni. Lunedì 17 marzo, nel corso della Gastro Premium Night al Karlheinz Hauser Siillberg ad Amburgo, si è tenuta la sfida tra i tre finalisti scelti tra gli oltre 2.200 iscritti alle eliminatorie.

Il Junge Wilde, organizzato da Rolling Pin, una delle riviste enogastronomiche più quotate nel panorama internazionale, è occasione di incontro e di scambio tra giovani chef provenienti da tutto il mondo che possono mettere in mostra le proprie abilità davanti ad una giuria di chef stellati dimostrano di essere dei veri creativi, giocando con materie prime e sapori per dar vita a vere e proprie “opere d’arte” del gusto.

Per la prima volta nella storia del concorso, il Consorzio, sempre attento al mondo degli chef e dei giovani,  ha fornito il proprio sostegno all’iniziativa inserendo il Parmigiano Reggiano tra gli ingredienti da utilizzare nella preparazione. Bettina Meetz, referente del Consorzio in Germania, ha partecipato alla serata e ha potuto verificare in prima persona tutta la bravura del vincitore Walter Triebl che ha presentato alla giuria la sua personale interpretazione dell’utilizzo del Parmigiano Reggiano in cucina attraverso il piatto “Clockwork orange”, un raviolo al Parmigiano Reggiano con fagiolini coco, crema di zucca, arancia, curry e gamberi reali.

Un premio di tutto rispetto per il vincitore Walter Triebl: sarà protagonista di una coverstory su Rolling Pin e avrà la possibilità di svolgere un apprendistato a Girona (Spagna) con il maestro Joan Roca, chef 3 stelle Michelin, patron del ristorante El Celler, al primo posto nella classifica dei migliori ristoranti al mondo.

Complimenti a Walter!

Coltello e Parmigiano-Reggiano
Ricette